Facebook Pixel
Milano 24-mag
0 0,00%
Nasdaq 24-mag
18.808,35 +0,99%
Dow Jones 24-mag
39.069,59 +0,01%
Londra 24-mag
8.317,59 -0,26%
Francoforte 24-mag
18.693,37 +0,01%

Piazza Affari in rally fa meglio del resto d'Europa

Occhi puntati sui risultati del primo trimestre del 2024 delle aziende

Commento, Finanza, Spread
Piazza Affari in rally fa meglio del resto d'Europa
(Teleborsa) - Giornata positiva per Piazza Affari, che fa ancora meglio della buona performance degli euro listini, su cui regna l’incertezza per i tassi e per le tensioni in Medio Oriente.

La presidente della BCE, Lagarde, ha detto che è il momento di allentare i tassi. "Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con le nostre attese ci avviamo a un momento in cui possiamo moderare" la politica monetaria "a patto che non ci siano altri shock", ha sottolineato la numero uno della banca di Francoforte. Dall'altra parte dell'oceano, il Presidente della Fed, Jerome Powell, ha ribadito che l’inflazione degli Stati Uniti non ha fatto progressi sufficienti tali da poter credere che stia tornando in modo sostenibile al target del 2%. Parole che indicano che la Fed manterrà i tassi alti più a lungo. Stasera, alle 20, sarà pubblicato il Beige Book della Fed.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,24%. Lieve aumento dell'oro, che sale a 2.388,3 dollari l'oncia. Seduta in frazionale ribasso per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che lascia, per ora, sul parterre lo 0,55%.

Lo Spread migliora, toccando i +141 punti base, con un calo di 3 punti base rispetto al valore precedente, con il rendimento del BTP decennale pari al 3,88%.

Tra le principali Borse europee si muove in modesto rialzo Francoforte, evidenziando un incremento dello 0,62%, bilancio positivo per Londra, che vanta un progresso dello 0,60%, e in luce Parigi, con un ampio progresso dell'1,32%. Piazza Affari continua la sessione in rialzo, con il FTSE MIB che avanza a 33.778 punti; sulla stessa linea, in rialzo il FTSE Italia All-Share, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 35.911 punti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, svetta Banca Popolare di Sondrio che segna un importante progresso del 5,11%.

Vola DiaSorin, con una marcata risalita del 3,80%.

Andamento positivo per BPER, che avanza di un discreto +3,02%.

Ben comprata Banca MPS, che segna un forte rialzo del 2,78%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Recordati, che ottiene -1,30%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, SAES Getters (+4,39%), D'Amico (+4,02%), De' Longhi (+2,76%) e Maire Tecnimont (+1,77%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Technoprobe, che continua la seduta con -3,93%.

LU-VE Group scende del 2,31%.

Calo deciso per Alerion Clean Power, che segna un -1,92%.

Contrazione moderata per OVS, che soffre un calo dello 0,74%.
Condividi
```