Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 22 Luglio 2018, ore 22.33
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Opening Bell stonata per Wall Street

Sale attesa per dato inflazione

Finanza, Commento ·
(Teleborsa) - Partenza poco mossa per la borsa di Wall Street, in una giornata priva di spunti macroeconomici, mentre la cautela domina il sentiment degli investitori.

C'è attesa, infatti, per il dato sull'inflazione statunitense, in agenda domani, che rappresenta un test importante di conferma o smentita dei timori per un atteggiamento più aggressivo della Fed, in chiave di tassi di interesse, sollevati dai dati sulla crescita dei salari.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jonesscambia con un calo dello 0,32%; sulla stessa linea, si posiziona sotto la parità lo S&P-500, che retrocede a 2.645,19 punti. In frazionale calo il Nasdaq 100 (-0,39%), come l'S&P 100 (-0,4%).

Risultato negativo a Wall Street per tutti i settori dell'S&P 500. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti Telecomunicazioni (-0,91%), Sanitario (-0,81%) e Energia (-0,67%).

La sola Blue Chip del Dow Jones in sostanziale aumento è 3M (+0,83%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Microsoft, che ottiene -1,10%. Si concentrano le vendite su Intel, che soffre un calo dell'1,03%.

Discesa modesta per Verizon Communication, che cede un piccolo -1%.

Pensosa Chevron, con un calo frazionale dello 0,95%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Mercadolibre (+2,00%), Baidu (+1,37%), Walgreens Boots Alliance (+1,17%) e Seagate Technology (+0,73%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Henry Schein, che continua la seduta con -10,68%.

Vendite su Dentsply Sirona, che registra un ribasso dell'1,52%.

Seduta negativa per Take-Two Interactive Software, che mostra una perdita dell'1,48%.

Sotto pressione Gilead Sciences, che accusa un calo dell'1,42%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.