Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 24 Agosto 2019, ore 20.29
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

USA, la Federal Reserve alza i tassi e taglia le stime crescita. Rivela altre due strette nel 2019

Il costo del denaro sale tra il 2,25% e il 2,5%. Si tratta del quarto rialzo nel 2018. Rivista al ribasso l'inflazione

Economia ·
(Teleborsa) - Come da attese la banca centrale americana annuncia un ritocco all'insù dei tassi di interesse negli Stati Uniti, il quarto del 2018, come peraltro scontato dagli investitori. Il costo del denaro sale quindi tra il 2,25% e il 2,5%.

La Fed dunque non cede al Presidente USA, Donald Trump, che più volte ha espresso la sua contrarietà (l'ultima volta ieri) a nuove strette monetarie.

I mercati guardano con molta attenzione alle parole del governatore Jerome Powell che interverrà in conferenza stampa alla ricerca di indicazioni per il prossimo anno.

Nel comunicato che accompagna la decisione, la Fed segnala due rialzi dei tassi di interesse nel 2019, meno dei tre previsti in settembre. "Ulteriori aumenti graduali dei tassi" sono garantiti. Le informazioni ricevute dall'ultima riunione di novembre indicano che "il mercato del lavoro ha continuato a rafforzarsi" e che la crescita economica prosegue sostenuta. "Le spese della famiglie sono aumentate".

TAGLIATE LE STIME DI CRESCITA
L'istituto guidato da Powell rivede al ribasso le stime per la crescita americana: il PIL nel 2019 salirà del 2,3% rispetto al 2,5% stimato in precedenza. Ritoccata al ribasso anche l'inflazione, attesa il prossimo anno all'1,9% contro il 2% precedentemente previsto. Invariata invece la disoccupazione, che resta confermata al 3,5% alla fine del 2019.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.