Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 19 Giugno 2019, ore 08.43
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Salvini: "Conte e Tria in Europa per trattare sulla procedura"

Il vicepremier: "Evitarla è obiettivo di tutti ma non sottoscriveremo accordi che ci impiccherebbero per i prossimi 30 anni"

Economia ·
(Teleborsa) - "Il presidente del Consiglio e il ministro dell'Economia andranno in Europa a trattare, perché evitare l'infrazione è obiettivo di tutti". A dichiararlo ai cronisti è Matteo Salvini, lasciando la Camera. "Non sottoscriveremo accordi che ci impiccherebbero per i prossimi 30 anni", ha voluto aggiungere, sottolineando che "Conte e Tria sono d'accordo. Ne abbiamo parlato stamattina, non aumenteremo alcuna tassa".

"Su tagliare spese e costi inutili, mettere sul mercato patrimonio mobiliare e immobiliare infruttuoso siamo disponibilissimi a ragionare", ha concluso.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.