Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 5 Dicembre 2019, ore 16.04
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Acquirente Unico, Péruzy su uscita mercato tutela: definire percorso graduale

Necessario attivare tutti gli strumenti necessari a rendere consapevoli i clienti

Economia, Energia ·
(Teleborsa) - "La fine tutela dovrebbe avvenire seguendo un percorso graduale e ragionato, che tenga conto delle specificità di ciascun segmento della domanda”. Lo ha detto Andrea Péruzy, Presidente e Amministratore Delegato di Acquirente Unico, durante l’audizione presso la X Commissione della Camera sull’indagine conoscitiva sul Piano Nazionale Integrato sull’Energia e il Clima - PNIEC.

A "TUTELA" DEI CONSUMATORI - “L’uscita dalla tutela – ha proseguito - si può ipotizzare nel 2021 per le PMI di maggiori dimensioni, il come lo deciderà il Ministero dello Sviluppo Economico. Le famiglie e le micro-imprese rimangono in maggior tutela. Nell’immediato è necessario intervenire su: albo dei venditori, campagna di comunicazione volta a rendere consapevoli i clienti e definizione del perimetro dei clienti vulnerabili dei quali comunque lo Stato ha l’obbligo di occuparsi”.

"SU ONERI SERVE SOLUZIONE DI SISTEMA" - "Cogliendo le istanze delle Associazioni delle imprese di vendita, tra le soluzioni proposte - ha poi sottolineato Péruzy - quella che appare più idonea a salvaguardare l’attività di impresa e la garanzia della riscossione, è un modello di gestione centralizzata degli oneri generali di sistema, unito ad un costante monitoraggio dei flussi tramite il Sistema Informativo Integrato, gestito da AU, per una più efficace gestione dei flussi informativi e gestione dei flussi finanziari”.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.