Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Febbraio 2020, ore 15.00
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

In calo la Borsa di New York

A spingere in ribasso il mercato americano le tensioni sugli accordi commerciali tra Stati Uniti e Cina

Finanza ·
(Teleborsa) - A Wall Street, il Dow Jones è in calo (-1,01%) e si attesta su 27.502,81 punti in chiusura, continuando sulla scia ribassista rappresentata da tre cali consecutivi, in essere da venerdì scorso; sulla stessa linea, si è mosso al ribasso lo S&P-500, che ha perso lo 0,66%, chiudendo a 3.093,2 punti. Leggermente negativo il Nasdaq 100 (-0,66%), come l'S&P 100 (-0,7%).

A spingere in ribasso il mercato americano le tensioni sugli accordi commerciali tra Stati Uniti e Cina.

Apprezzabile rialzo nell'S&P 500 per il comparto utilities. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti energia (-1,55%), finanziario (-1,32%) e beni industriali (-1,10%).

In questa pessima giornata per la Borsa di New York, nessuna Blue Chip mette a segno una performance positiva.

Le più forti vendite si sono abbattute su Intel, che ha terminato le contrattazioni a -2,76%.

Vendite a piene mani su DOW, che soffre un decremento del 2,52%.

Pessima performance per Goldman Sachs, che registra un ribasso del 2,45%.

Sessione nera per Caterpillar, che lascia sul tappeto una perdita del 2,04%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Symantec (+1,45%), SBA Communications (+1,22%), Illumina (+1,03%) e Alexion Pharmaceuticals (+1,01%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Bed Bath & Beyond, che ha chiuso a -3,65%.

In caduta libera KLA-Tencor, che affonda del 2,91%.

Pesante Check Point Software Technologies, che segna una discesa di ben -2,9 punti percentuali.

Seduta drammatica per American Airlines, che crolla del 2,81%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.