Facebook Pixel
Giovedì 30 Giugno 2022, ore 14.45
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street resta al palo

Mercato dominato dall'attenzione per le elezioni britanniche e i progressi nei negoziati per il commercio USA-Cina

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Partenza poco mossa per la borsa di Wall Street in un mercato dominato dall'attenzione per le elezioni britanniche e i progressi nei negoziati per il commercio USA-Cina.



Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones si attesta a 28.093,93 punti; sulla stessa linea, si muove intorno alla parità lo S&P-500, che continua la giornata a 3.162,65 punti. Sui livelli della vigilia il Nasdaq 100 (-0,2%), come l'S&P 100 (-0,1%).

Scivolano sul listino americano S&P 500 tutti i settori.

Affondano tutti i titoli ad alta capitalizzazione del mercato il Dow Jones.

Le peggiori performance si registrano su Walgreens Boots Alliance, che ottiene -0,73%.

Deludente Nike, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Caterpillar, che mostra un piccolo decremento dello 0,67%.

Discesa modesta per United Technologies, che cede un piccolo -0,63%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Adobe Systems (+3,46%), Viacom (+3,24%), Vodafone (+2,75%) e Liberty Global (+1,85%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Broadcom, che ottiene -4,34%.

Pesante Gilead Sciences, che segna una discesa di ben -2,04 punti percentuali.

Calo deciso per Bed Bath & Beyond, che segna un -1,74%.

Sotto pressione Wynn Resorts, con un forte ribasso dell'1,52%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.