Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 29 Febbraio 2020, ore 13.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Petrolio, OPEC considera estensione tagli fino a fine anno

Lo scrive l'agenzia russa Tass citando una fonte del Cartello

Economia ·
(Teleborsa) - L'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC) sta valutando di estendere i tagli alla produzione di greggio fino alla fine dell'anno, ma le valutazioni sono ancora in fase iniziale. Lo scrive l’agenzia di stampa russa Tass, citando una fonte del Cartello.

"È improbabile che l'OPEC alleggerisca i tagli a marzo poiché il mercato è ancora piuttosto ribassista", riporta l'agenzia.

Il gruppo degli esportatori di greggio - aggiunge la fonte - si riunirà a marzo e poi anche a giugno per decidere la propria politica.

LA REAZIONE DEL MERCATO
I prezzi del greggio recuperano parte delle perdite della vigilia: il contratto sul Light Crude statunitense scambia a 55,36 dollari al barile, in ribasso dello 0,43%, mentre il Brent londinese registra un decremento dello 0,52% a 60,96 dollari.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.