Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 3 Aprile 2020, ore 03.15
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Fideuram-ISPB, utile netto 2019 record a 906 milioni

Nuovo massimi storico per il risultato netto (+9%)

Finanza ·
(Teleborsa) - Fideuram-Intesa Sanpaolo Private Banking (Gruppo Intesa Sanpaolo) ha chiuso l'esercizio 2019 con un utile netto al nuovo massimo storico di 906 milioni di euro, in crescita del 9% rispetto all'esercizio precedente.

Il totale delle masse amministrate si è attestato al livello record di 242,7 miliardi, in aumento del 14% rispetto ad inizio anno (213,1 miliardi).

La raccolta netta totale è salita a 10,9 miliardi (+7%), quella di risparmio gestito a 4,6 miliardi (+28%).

Le commissioni nette si sono attestate a 1.747 milioni, in crescita del 3% rispetto al 2018 (1.695 milioni.

Il cost/income ratio scende al 31%, migliorando il già eccellente livello del 2018 (32%).

Elevata solidità patrimoniale, ampiamente al di sopra dei requisiti normativi, con un Common Equity Tier 1 ratio al 19,2%.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.