Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Febbraio 2020, ore 08.07
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Orsero, stima ricavi per oltre 1 miliardo nel 2020

Ebitda Adjusted atteso tra 37,5-39,5 milioni

Finanza ·
(Teleborsa) - Orsero si attende per il 2020 ricavi netti compresi tra 1.030 milioni e 1.050 milioni, un Ebitda adjusted escluso l'effetto IFRS 16 tra 37,5 e 39,5 milioni (incluso effetto IFRS 16 tra 44,5 e 46,5 milioni). Attesa una posizione finanziaria netta escluso l’effetto IFRS 16 compresa tra 70 e 75 milioni (incluso l’effetto IFRS 16, tra 100 e 105 milioni)

I risultati previsti per il 2020 - spiega la società - si basano su quattro driver principali: crescita organica della BU Distribuzione oltre all’effetto relativo al consolidamento per l’intero esercizio delle acquisizioni realizzate in corso d’anno nel 2019 (Fruttica e Fruttital Cagliari); recupero della redditività sul mercato francese, dopo il sensibile calo registrato nel 2019; ulteriore miglioramento della performance dell’attività di Shipping; mantenimento di un solido equilibrio finanziario con rapporto PFN/Adjusted EBITDA circa 2X.

Orsero sottolinea inoltre che l'esercizio 2019 "è stato caratterizzato dalla realizzazione di importanti investimenti strategici e operativi che pongono le basi per la crescita e lo sviluppo futuro del gruppo, sebbene sulla base dei risultati semestrali e delle ultime rilevazioni gestionali, le performance reddituali risultino inferiori rispetto al consensus disponibile sul mercato, a causa delle problematiche legate all'andamento della società partecipata francese AZ France".

Il management si attende un fatturato consolidato pari a circa 1 miliardo, un Ebitda adjusted intorno ai 29 milioni (circa 38 milioni includendo gli effetti dell’IFRS 16) e una PFN pari a circa 70 milioni (circa 125 milioni includendo gli effetti dell’IFRS 16).

In Francia, il management ha attuato un importante turnaround organizzativo sia da un punto operativo che commerciale ed è fiducioso che i risultati di tale attività siano visibili già nel 2020.

I risultati consuntivi relativi al 2019 saranno sottoposti all'esame e approvazione del Consiglio previsto per il prossimo 11 marzo.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.