Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 4 Aprile 2020, ore 05.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Crimi a Conte: ok a bond UE ma senza condizionamenti

Telefonata tra il premier e il capo politico del M5S

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Sì ai bond UE ma senza condizionamenti. È quanto ha specificato il capo politico del M5S Vito Crimi al premier Giuseppe Conte nel corso di un lungo colloquio telefonico.

Nel confronto, definito da fonti pentastellate "costruttivo e cordiale", sono state affrontati diversi dossier come le misure più restrittive adottate e i prossimi interventi di rilancio dell'economia.

Nel corso della telefonata, Crimi ha ribadito la posizione M5S rispetto ai confronti in corso in UE: sul Mes la condizione avanzata è quella dell'emissione di bond ma senza condizionamenti. In caso contrario, sarà necessario lavorare ad altri strumenti.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.