Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 30 Marzo 2020, ore 21.28
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Supply@ME Capital, al via la quotazione

La Società specializzata nella "Inventory Monetisation" si è quotata stamattina su London Stock Exchange

Economia ·
(Teleborsa) - Supply@ME Capital plc, società fintech – fondata da Alessandro Zamboni e controllata da the AvantGarde Group – che fornisce il servizio di "Inventory Monetisation" per aziende di diversi settori industriali, si è quotata questa mattina al listino principale del London Stock Exchange con ticker SYME.

Attraverso la piattaforma di "Inventory Monetisation" messa a punto dalla Società, le aziende – si legge in una nota – possono creare valore dalle proprie rimanenze di magazzino, ottimizzando il proprio capitale circolante e migliorando l'efficienza della catena di approvvigionamento, vendendo i propri stock a veicoli creati ad hoc da Supply@ME. Tali veicoli acquistano quindi le rimanenze dalle aziende clienti attraverso l'emissione di "securitisation note", una nuova asset class per gli investitori.

La quotazione, funzionale a dare sempre più visibilità al modello di business (scalabile in diversi paesi dell'Europa e, in generale, dove presente un'industria manufatturiera o commerciale), – fa sapere la Società – è avvenuta tramite un collocamento, in vendita, per un controvalore totale di 39,94 milioni di sterline britanniche e un contestuale aumento di capitale per 2,24 milioni. La capitalizzazione "post money" di Supply@ME Capital plc sarà di circa 227,5 milioni di sterline britanniche con un flottante del 26%.

L'operazione è avvenuta nel contesto dell'acquisizione dell'intero capitale sociale di Supply@ME s.r.l. da parte di Abal Group plc, che dopo il cambio denominazione in Supply@ME Capital plc, si è quotata oggi sul mercato principale inglese. In seguito all'operazione di acquisizione, il riassetto del consiglio di amministrazione prevede l’'ngresso di Alessandro Zamboni come Chief Executive Officer, Dominic White nel ruolo di Non-executive Chairman e Susanne Chishti ed Enrico Camerinelli come Non-executive Directors.

Il servizio di Inventory Monetization di Supply@ME dopo pochi mesi dal suo lancio – annuncia la Società – ha originato più di 900 milioni di contratti con aziende interessate ad utilizzare la piattaforma.

"Siamo molto entusiasti dell'opportunità di sviluppare ulteriormente il nostro servizio e di sfruttare i significativi progressi che abbiamo fatto finora – commenta Zamboni –. Riteniamo di fornire una delle soluzioni FinTech più innovative dal punto di vista legale e tecnologico per la gestione del capitale circolante relativamente alla monetizzazione degli stock attualmente disponibili sul mercato internazionale e siamo fermamente convinti che la quotazione ci consentirà di migliorare ulteriormente la nostra portata e offerta. Il nostro obiettivo è ora quello di accelerare lo sviluppo del business, concentrandoci su un ulteriore rafforzamento della nostra posizione di mercato. La Piattaforma Supply@ME consente alle aziende di monetizzare il valore delle proprie rimanenze di magazzino e migliorare la posizione finanziaria netta senza impattare sulla propria esposizione creditizia tradizionale. Viste le attuali e prospettiche difficoltà commerciali e finanziarie che le imprese dovranno affrontare, riteniamo che la nostra piattaforma sia nella posizione migliore per supportare e assistere le aziende in relazione alla gestione del capitale circolante – in particolar modo quando si tratta di rimanenze di magazzino".



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.