Domenica 9 Agosto 2020, ore 22.16
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Rialzo controllato per le Borse europee

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Bilancio positivo per i mercati finanziari del Vecchio Continente. Gli acquisti diffusi interessano anche il FTSE MIB, che si muove sulla stessa onda rialzista degli altri listini di Eurolandia.

L'Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,129. L'Oro continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,19%. Giornata negativa per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua gli scambi a 39,14 dollari per barile, in calo dell'1,21%.

In lieve rialzo lo spread, che si posiziona a +169 punti base, con un timido incremento di 3 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari all'1,21%.

Tra le principali Borse europee performance modesta per Francoforte, che mostra un moderato rialzo dello 0,51%, resistente Londra, che segna un piccolo aumento dello 0,46%, e Parigi avanza dello 0,37%.

Piazza Affari continua la seduta con un guadagno frazionale sul FTSE MIB dello 0,69%, spezzando la serie negativa iniziata martedì scorso; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share avanza in maniera frazionale, arrivando a 21.424 punti.

Consolida i livelli della vigilia il FTSE Italia Mid Cap (+0,02%); in moderato rialzo il FTSE Italia Star (+0,32%).

Si distinguono a Piazza Affari i settori tecnologia (+5,47%), automotive (+1,21%) e sanitario (+1,01%).

In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti vendite al dettaglio (-1,33%), immobiliare (-0,92%) e materie prime (-0,53%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, incandescente STMicroelectronics, che vanta un incisivo incremento del 6,17%.

In primo piano Atlantia, che mostra un forte aumento del 2,94%.

Decolla Interpump, con un importante progresso del 2,76%.

In evidenza DiaSorin, che mostra un forte incremento del 2,22%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su Leonardo, che continua la seduta con -1,78%.

Contrazione moderata per Pirelli, che soffre un calo dello 0,63%.

Sottotono Generali Assicurazioni che mostra una limatura dello 0,60%.

Deludente Recordati, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, doValue (+5,39%), Italmobiliare (+4,37%), BPER (+3,26%) e Tinexta (+2,88%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su IMA, che prosegue le contrattazioni a -2,63%.

In apnea Datalogic, che arretra del 2,48%.

Tonfo di MARR, che mostra una caduta del 2,08%.

Seduta negativa per Brunello Cucinelli, che mostra una perdita dell'1,71%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.