Giovedì 24 Settembre 2020, ore 20.07
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street parte bene, si scommette su nuovo pacchetto aiuti

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Seduta in lieve rialzo per Wall Street, che avvia la settimana all'insegna dell'ottimismo, in attesa dei nuovi stimoli che devono essere approvati dal Congresso. Il Dow Jones avanza a 26.553 punti; sulla stessa linea l'S&P-500 che avanza in maniera frazionale a 3.288 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+1,33%); con analoga direzione, in denaro l'S&P 100 (+0,84%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori informatica (+2,22%) e sanitario (+0,70%). Nella parte bassa della classifica del paniere S&P 500, sensibili ribassi si manifestano nei comparti utilities (-1,57%), beni di consumo per l'ufficio (-0,72%) e energia (-0,57%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Apple (+4,03%), Microsoft (+4,00%), Merck & Co (+2,50%) e Intel (+0,73%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Boeing, che registra un calo del 2,02%.

Walgreens Boots Alliance scende dell'1,78%.

Calo deciso per Coca Cola, che segna un -1,57%.

Sotto pressione Travelers Company, con un forte ribasso dell'1,16%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Qualcomm (+5,85%), Apple (+4,03%), Microsoft (+4,00%) e Tesla Motors (+2,79%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su American Airlines, che segna un -2,79%.

Sessione nera per Marriott International, che lascia sul tappeto una perdita del 2,45%.

In caduta libera Cognizant Technology Solutions, che affonda del 2,36%.

Pesante Check Point Software Technologies, che segna una discesa di ben -2,21 punti percentuali.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.