Facebook Pixel
Martedì 18 Gennaio 2022, ore 08.12
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

A Wall Street si scatenano gli acquisti

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - A Wall Street, il Dow Jones continua la giornata con un aumento dello 0,85%, a 28.167 punti, proseguendo la serie di tre rialzi consecutivi, iniziata giovedì scorso; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per l'S&P-500, che arriva a 3.417 punti.



Consolida i livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,18%); poco sopra la parità l'S&P 100 (+0,57%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti energia (+2,05%), finanziario (+1,81%) e materiali (+1,58%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto sanitario, che riporta una flessione di -0,80%.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Boeing (+5,51%), DOW (+5,22%), American Express (+2,74%) e Exxon Mobil (+2,26%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su United Health, che continua la seduta con -2,12%.

Discesa modesta per Intel, che cede un piccolo -0,78%.

Pensosa Wal-Mart, con un calo frazionale dello 0,59%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, American Airlines (+10,24%), Tripadvisor (+5,32%), Bed Bath & Beyond (+4,93%) e Wynn Resorts (+4,40%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Regeneron Pharmaceuticals, che prosegue le contrattazioni a -2,27%.

Vendite a piene mani su Moderna, che soffre un decremento del 2,20%.

Pessima performance per Fastenal, che registra un ribasso del 2,18%.

Sessione nera per Tesla Motors, che lascia sul tappeto una perdita del 2,00%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.