Venerdì 22 Gennaio 2021, ore 10.43
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Milano prosegue piatta con le altre Borse europee

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Piazza Affari prosegue piatta in linea con le altre Borse europee, in risposta all'incertezza sull'esito delle elezioni USA ed ai deboli dati del PMI dei servizi dell'Area Euro.



Prevale la cautela sull'Euro / Dollaro USA, che continua la seduta con un leggero calo dello 0,37%. Invariato lo spread, che si posiziona a +132 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta allo 0,67%.

Tra i mercati del Vecchio Continente senza spunti Francoforte, che non evidenzia significative variazioni sui prezzi, ferma Londra, che segna un quasi nulla di fatto, e piccoli passi in avanti per Parigi, che segna un incremento marginale dello 0,28%. Sosta sulla parità la Borsa di Milano, con il FTSE MIB che si attesta a 18.983 punti.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Nexi (+4,00%), DiaSorin (+3,15%), Leonardo (+1,74%) e Amplifon (+1,10%).

Le più forti vendite su Buzzi Unicem, che scivola del 3,33% dopo aver determinato il prezzo delle azioni di risparmio oggetto di recesso.

In caduta libera Pirelli, che affonda del 2,58%.

Soffre Banca Mediolanum, che evidenzia una perdita dell'1,74%.

Preda dei venditori Banco BPM, con un decremento dell'1,61%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Salini Impregilo (+1,79%), Credito Valtellinese (+1,33%), ERG (+1,30%) e Brunello Cucinelli (+1,29%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Datalogic, che ottiene -3,15%.

Pesante B.F, che segna una discesa di ben -2,7 punti percentuali.

Seduta drammatica per Carel Industries, che crolla del 2,35%.

Si concentrano le vendite su Technogym, che soffre un calo dell'1,74%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.