Domenica 28 Febbraio 2021, ore 17.33
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa New York rialza la testa. Pesante Nasdaq

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Wall Street ritrova un piccolo spunto rialzista e, dopo un esordio prudente, vede il Dow Jones avanzare a 31.638 punti, mentre resta incolore l'S&P-500, che continua la seduta sui livelli della vigilia a 3.900 punti. Pesante il Nasdaq 100 (-1,54%); come pure, in frazionale calo l'S&P 100 (-0,33%). A pesare sul mercato concorrono i timori di un'accelerazione dell'inflazione, che si riflettono sui rendimenti dei titoli di stato, anche se la segretaria al Tesoro Janet Yellen ha ridimensionato le preoccupazioni, ricordando che l'exit strategy è legata a miglioramenti del mercato del lavoro.

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori energia (+4,15%), finanziario (+1,21%) e beni industriali (+0,87%). Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori utilities (-2,68%), informatica (-1,25%) e beni di consumo secondari (-0,88%).



Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Walt Disney (+5,26%), Exxon Mobil (+3,88%), Caterpillar (+3,63%) e American Express (+3,53%).

I più forti ribassi si verificano su Intel, che continua la seduta con -3,01%.

Crolla Nike, con una flessione del 2,75%.

Vendite a piene mani su Microsoft, che soffre un decremento del 2,33%.

Si concentrano le vendite su Apple, che soffre un calo dell'1,70%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Tripadvisor (+16,11%), American Airlines (+11,83%), Discovery (+9,55%) e Discovery (+7,69%).

Le più forti vendite su Moderna, che prosegue le contrattazioni a -5,92%.

Pessima performance per Tesla Motors, che registra un ribasso del 4,88%.

Sessione nera per Xilinx, che lascia sul tappeto una perdita del 3,78%.

In caduta libera Lam Research, che affonda del 3,73%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.