Domenica 18 Aprile 2021, ore 05.35
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

MPS, CdA approva progetto di bilancio 2020

Finanza ·
(Teleborsa) - Il consiglio di amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena ha approvato oggi il progetto di bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2020, confermando i risultati preliminari già approvati e diffusi il 10 febbraio, in cui si attestava una perdita netta di 1,689 miliardi per l'anno appena concluso.

Il Piano Strategico 2021-2025 e il Capital Plan sono stati inviati a DG Comp e BCE per le valutazioni di competenza, come richiesto nella decisione finale della BCE del 28 dicembre 2020 riguardo ai requisiti patrimoniali SREP. Il Piano Strategico è stato predisposto avendo presenti gli impegni assunti dal Governo italiano nel 2017 con riferimento al Piano di Ristrutturazione 2017-2021 e il DPCM del 16 ottobre 2020, il quale prevede di "avviare un processo di dismissione della partecipazione detenuta dal Ministero nel capitale sociale di MPS, da realizzare con modalità di mercato e anche attraverso operazioni finalizzate al consolidamento del sistema bancario", sottolinea la banca senese.



Nel caso in cui la realizzazione di una "soluzione strutturale" non dovesse concretizzarsi in un orizzonte di breve/medio termine, il Capital Plan prevede un rafforzamento patrimoniale di 2,5 miliardi di euro che, se realizzato, è atteso avvenire a condizioni di mercato e con la partecipazione proquota dello Stato italiano. In tale contesto DG Comp, sulla base della normativa vigente, dovrebbe valutare l’intervento dello Stato sulla base della viability stand alone della Banca.

Secondo MPS, questa valutazione, ancora in corso, pone incertezze rilevanti sul percorso di rafforzamento patrimoniale della Banca e sull’aumento di capitale a condizioni di mercato. "Alla luce di tali elementi si ritiene che lo shortfall patrimoniale potrà essere superato attraverso la "soluzione strutturale" ovvero attraverso un rafforzamento patrimoniale che, se realizzato, è atteso avvenire a condizioni di mercato e con la partecipazione pro-quota dello Stato", viene sottolineato.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.