Facebook Pixel
Martedì 26 Ottobre 2021, ore 20.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Piazza Affari procede debole con gli altri mercati europei

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Milano è debole, in scia alle altre Borse di Eurolandia, che confermano una certa prudenza in vista del meeting di Jackson Hole e di maggiori dettagli sul "tapering" della Fed. Il calo della fiducia dei consumatori tedeschi ha contribuito a deprimere il sentiment di mercato facendo coppia con il dato dell'IFO pubblicato ieri.

L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,178. Sostanzialmente stabile l'oro, che continua la sessione sui livelli della vigilia a quota 1.789,8 dollari l'oncia. Giornata negativa per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua gli scambi a 67,71 dollari per barile, in calo dello 0,95%.



Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +108 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,66%.

Tra gli indici di Eurolandia contrazione moderata per Francoforte, che soffre un calo dello 0,52%, sottotono Londra che mostra una limatura dello 0,29%, e deludente Parigi, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Il listino milanese continua la seduta poco sotto la parità, con il FTSE MIB che lima lo 0,40%; sulla stessa linea, si posiziona sotto la parità il FTSE Italia All-Share, che retrocede a 28.547 punti.

Poco sotto la parità il FTSE Italia Mid Cap (-0,31%); senza direzione il FTSE Italia Star (-0,08%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, si muove in territorio positivo Azimut, mostrando un incremento dell'1,84%.

Denaro su Unipol, che registra un rialzo dell'1,44%.

Composta Banca Generali, che cresce di un modesto +0,68%.

Performance modesta per Buzzi Unicem, che mostra un moderato rialzo dello 0,68%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su CNH Industrial, che segna un -1,45%.

Si concentrano le vendite su Moncler, che soffre un calo dell'1,28%.

Vendite su Terna, che registra un ribasso dell'1,11%.

Seduta negativa per Italgas, che mostra una perdita dell'1,07%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, La Doria (+1,68%), MARR (+1,37%), Rai Way (+0,80%) e FILA (+0,76%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tod's, che continua la seduta con -2,73%.

Sotto pressione Biesse, che accusa un calo dell'1,79%.

Scivola Italmobiliare, con un netto svantaggio dell'1,76%.

In rosso Brunello Cucinelli, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,76%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.