Facebook Pixel
Domenica 28 Novembre 2021, ore 00.33
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Afghanistan, Di Maio: evacuati tutti gli italiani da Kabul

Supera le 160 vittime il conto delle vittime dell'attentato. Biden: colpiremo con forza. Più di 100mila persone evacuate dal 14 agosto dalla capitale afghana.

Economia ·
(Teleborsa) - Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha dichiarato conclusa l'evacuazione del contingente italiano in Afghanistan. "Tutti gli italiani che volevano essere evacuati sono stati evacuati dall'Afghanistan assieme a circa cittadini 4.900 afghani", ha dichiarato il ministro Di Maio. "È partito da Kabul il volo dell'Aeronautica Militare che riporterà in Italia, oltre ai civili afghani, anche il nostro console Tommaso Claudi, l'ambasciatore Pontecorvo e i Carabinieri del Tuscania che erano rimasti ancora sul posto – ha scritto su Facebook il ministro degli Esteri –. Sono state giornate infinite e di grande sacrificio per i nostri diplomatici e militari. Sul campo, fino all'ultimo istante utile, hanno aiutato migliaia di civili afghani, a partire da donne e bambini, a lasciare il Paese, oltre a tutti gli italiani che hanno scelto di tornare a casa".

Nel frattempo, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica è stato convocato martedì 31 alle 11.30 per la audizione del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. Oggetto della convocazione la "gravissima situazione in Afghanistan e sulle sue conseguenze per la nostra sicurezza nazionale". La notizia è arrivata dal presidente del Copasir,il senatore Adolfo Urso, che ha evidenziato come "il Copasir sia tenuto costantemente informato sulle operazioni di evacuazione in corso e sulle condizioni di sicurezza nell'aeroporto di Kabul sottoposto agli attacchi del terrorismo islamico".




Aggiornato anche il conteggio delle vittime dell'attentato di ieri: sono più di 170 le persone rimaste uccise tra cui 13 soldati Usa e 3 cittadini britannici. L'attacco è arrivato attraverso un kamikaze dell'Isis che si è fatto esplodere tra la folla che premeva all'esterno dell'aeroporto di Kabul da giorni per riuscire a salire su uno degli ultimi voli di evacuazione. Il presidente Usa, Joe Biden, ha promesso una decisa reazione. "Colpiremo con forza", ha dichiarato nel suo discorso alla nazione nella giornata di ieri. "Ve la faremo pagare: siamo pronti a inviare altre truppe se necessario e l'evacuazione va avanti", ha aggiunto. Intanto la Casa Bianca ha reso noto che con i voli delle ultime 24 ore è stato superato il muro delle 100mila persone evacuate da Kabul dal 14 agosto, in uno dei ponti aerei più grandi della storia. Lo riferisce la Casa Bianca, ricordando che dal giorno dell'entrata dei talebani nella capitale afghana sono state portate via infatti 100.100 persone.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.