Facebook Pixel
Martedì 30 Novembre 2021, ore 21.23
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Scuola, Anief avanti con le sue battaglie: focus su doppio canale reclutamento

Economia, Scuola ·
(Teleborsa) - In vista delle prossime elezioni delle rsu, il sindacato della scuola Anief ricorda le tante battaglie vinte negli ultimi quattro anni, soprattutto a favore della lotta al precariato.



"Abbiamo avuto il merito di aver affrontato il tema della precarietà, che il governo ha iniziato ad affrontare senza arrivare a soluzioni definitive", sottolinea il Presidente del sindacato Marcello Pacifico, facendo cenno alle GPS, le graduatorie per le supplenze, ed alla fase straordinaria delle immissioni in ruolo, che sono state ancora troppo poche (solo10mila).

"L'obiettivo per il prossimo quadriennio - afferma Pacifico - è convincere il legislatore a ripristinare il doppio canale di reclutamento per stabilizzare i precari".

Fra le vittorie ottenute dal giovane sindacato va nricordata anche òla sentenza della Corte di Cassazione sulla ricostruzione di carriera, che prende in considerazione anche gli anni di servizio pre-ruolo per chi ha più di quattro anni di servizio da precario nella scuola .

Pacifico sollecita i precari a “contattare la struttura legale del sindacato per farsi tutelare e riconoscere il credito vantato”, c he oggi si può verificare in prima approssimazione in pochi minuti, usando una sorta di calcolatore presente sul sito dell'Anief.

Fra le vittorie di Anief anche quella per le ferie retribuite, per il pagamento della formazione non obbligatoria e per le venticinque ore di sostegno richieste a tutti gli insegnanti che hanno in classe alunni con disabilità.

Il òleader del sindacato Pacifico òlancia dunque un appello a chi è interessato a candidarsi con l'Anief "per vincere questa battaglia insieme e per iniziare un percorso per cambiare la scuola italiana".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.