Facebook Pixel
Domenica 22 Maggio 2022, ore 05.48
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa Milano in profondo rosso assieme agli altri mercati europei

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Giornata negativa per Piazza Affari, che scambia in pesante ribasso, assieme agli altri Eurolistini. A zavorrare i mercati concorrono ancora le indicazioni arrivate dalle Minutes del FONC, mentre si attendono alcuni dati cruciali del mercato del lavoro USA.

L'Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,01%. Seduta in frazionale ribasso per l'oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,54%. Sessione euforica per il greggio, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che mostra un balzo dell'1,25%.



Piccolo passo verso l'alto dello spread, che raggiunge quota +139 punti base, mostrando un aumento di 3 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari all'1,29%.

Nello scenario borsistico europeo si concentrano le vendite su Francoforte, che soffre un calo dell'1,12%, si muove sotto la parità Londra, evidenziando un decremento dello 0,59%, e vendite su Parigi, che registra un ribasso dell'1,24%.

Giornata “no” per la Borsa italiana, in flessione dell'1,13% sul FTSE MIB, interrompendo la serie di quattro rialzi consecutivi, iniziata giovedì scorso; sulla stessa linea, perde terreno il FTSE Italia All-Share, che retrocede a 30.422 punti, ritracciando dell'1,11%.

In rosso il FTSE Italia Mid Cap (-1,03%); sulla stessa linea, in forte calo il FTSE Italia Star (-1,9%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, piccoli passi in avanti per Intesa Sanpaolo, che segna un incremento marginale dello 0,89%.

Giornata moderatamente positiva per Tenaris, che sale di un frazionale +0,76%.

Seduta senza slancio per Saipem, che riflette un moderato aumento dello 0,67%.

Piccolo passo in avanti per BPER, che mostra un progresso dello 0,60%.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Inwit, che prosegue le contrattazioni a -3,38%.

Pessima performance per Moncler, che registra un ribasso del 2,84%.

Sessione nera per Amplifon, che lascia sul tappeto una perdita del 2,81%.

In caduta libera STMicroelectronics, che affonda del 2,80%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Brembo (+2,43%), Autogrill (+1,80%), Rai Way (+1,75%) e Maire Tecnimont (+1,46%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Reply, che continua la seduta con -4,20%.

Pesante Tod's, che segna una discesa di ben -2,98 punti percentuali.

Seduta drammatica per Mutuionline, che crolla del 2,95%.

Sensibili perdite per Biesse, in calo del 2,57%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.