Facebook Pixel
Giovedì 11 Agosto 2022, ore 23.39
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Eurolistini in calo aspettano la Fed

Le aspettative sono per un rialzo di 50 punti base, ma gli analisti scommettono su 75

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Giornata negativa per Piazza Affari e le altre principali Borse europee, che insieme ai listini azionari statunitensi, aspettano la decisione della Federal Reserve in materia di tassi di interesse. Le aspettative sono per un rialzo del costo del denaro di 50 punti base, ma gli analisti scommettono su 75

Clima attendista anche sul mercato valutario: l'Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,1%. L'Oro è sostanzialmente stabile su 1.867,4 dollari l'oncia. Pioggia di acquisti sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un guadagno del 4,03%.

Aumenta di poco lo spread, che si porta a +193 punti base, con un lieve rialzo di 4 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari al 2,90%.

Nello scenario borsistico europeo nulla di fatto per Francoforte, che passa di mano sulla parità, tentenna Londra, che cede lo 0,44%; sostanzialmente debole Parigi, che registra una flessione dello 0,44%. A Milano, si muove sotto la parità il FTSE MIB, che scende a 24.168 punti, con uno scarto percentuale dello 0,31%; sulla stessa linea, in lieve calo il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata sotto la parità a 26.413 punti.



Tra i best performers di Milano, in evidenza A2A (+3,09%), Saipem (+2,57%), Leonardo (+1,35%) e ENI (+0,98%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Campari, che prosegue le contrattazioni a -3,78%.

Sessione nera per Amplifon, che lascia sul tappeto una perdita del 2,72%.

In perdita DiaSorin, che scende del 2,40%.

Scivola CNH Industrial, con un netto svantaggio del 2,10%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Ariston Holding (+7,22%), Mutuionline (+4,73%), Sanlorenzo (+3,55%) e Bff Bank (+2,89%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Safilo, che prosegue le contrattazioni a -5,59%.

Pesante Wiit, che segna una discesa di ben -4,43 punti percentuali.

Seduta negativa per Sesa, che scende del 3,62%.

Sensibili perdite per Ferragamo, in calo del 2,91%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti:

Mercoledì 04/05/2022
08:00 Germania: Bilancia commerciale (atteso 9,8 Mld Euro; preced. 11,1 Mld Euro)
10:00 Unione Europea: PMI servizi (atteso 57,7 punti; preced. 55,6 punti)
10:00 Unione Europea: PMI composito (atteso 55,8 punti; preced. 54,9 punti)
11:00 Unione Europea: Vendite dettaglio, annuale (atteso 1,4%; preced. 5,2%)
11:00 Unione Europea: Vendite dettaglio, mensile (atteso -0,1%; preced. 0,4%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.