Facebook Pixel
Domenica 26 Giugno 2022, ore 13.05
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street prosegue in rosso su preoccupazioni per altri aumenti dei tassi

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Altra giornata no per la Borsa USA, in flessione dell'1,50% sul Dow Jones, mentre perde terreno anche l'S&P-500, che retrocede dell'1,46% a 3.878 punti. Pesante il Nasdaq 100 (-1,83%); come pure, depresso l'S&P 100 (-1,89%). A deprimere i mercati concorrono sempre le attese di nuovi rialzi dei tassi di interesse per frenare un'inflazione che continua a correre.

Nell'S&P 500, non si salva alcun comparto. Tra i peggiori della lista dell'S&P 500, in maggior calo i comparti informatica (-2,76%), finanziario (-1,96%) e utilities (-1,62%).



Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Home Depot (+0,89%), 3M (+0,82%), Merck (+0,77%) e Amgen (+0,69%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Boeing, che ottiene -5,57%.

Sessione nera per American Express, che lascia sul tappeto una perdita del 4,30%.

In perdita Apple, che scende del 4,23%.

Pesante Microsoft, che segna una discesa di ben -3,75 punti percentuali.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Lucid (+12,41%), Match (+4,37%), Seagen (+3,67%) e Moderna (+3,02%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Constellation Energy, che ottiene -5,62%.

Seduta negativa per Nvidia, che scende del 5,48%.

Sensibili perdite per Apple, in calo del 4,23%.

In apnea Microsoft, che arretra del 3,75%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.