Facebook Pixel
Mercoledì 28 Settembre 2022, ore 04.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street nervosa aspetta la Fed. Non aiuta il profit warning lanciato da Walmart

E' oggi il giorno in cui il Fomc, il braccio di politica monetaria della banca centrale americana, inizia il suo incontro che dovrebbe concludersi, domani, con un aumento dei tassi

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Wall Street taglia il traguardo di metà seduta con nervosismo aspettando il rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve. Non aiuta poi il profit warning lanciato da Walmart che ha abbassato la stima di crescita fino a fine 2022. Gli investitori guardano ora con particolare interesse alle prime trimestrali delle Big Tech, come Microsoft e Google (Alphabet) che presenteranno i risultati a chiusura dei mercati.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones sta lasciando sul parterre lo 0,46%; sulla stessa linea, giornata negativa per l'S&P-500, che continua la seduta a 3.925 punti, in calo dell'1,06%. Pesante il Nasdaq 100 (-1,75%); sulla stessa tendenza, negativo l'S&P 100 (-1,29%).

Nell'S&P 500, buona la performance dei comparti sanitario (+0,76%) e utilities (+0,55%). Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti beni di consumo secondari (-3,06%), telecomunicazioni (-1,66%) e informatica (-1,59%).




In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, 3M (+6,10%), McDonald's (+2,90%), Coca Cola (+1,84%) e Amgen (+1,56%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Wal-Mart, che ottiene -7,67%.

Vendite a piene mani su Microsoft, che soffre un decremento del 3,26%.

Pessima performance per Salesforce, che registra un ribasso del 3,18%.

Sessione nera per Nike, che lascia sul tappeto una perdita del 3,09%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Seagen (+4,77%), Fiserv (+3,93%), Biogen (+2,97%) e Cadence Design Systems (+2,08%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Zscaler, che prosegue le contrattazioni a -8,01%.

In perdita Fortinet, che scende del 7,46%.

Pesante Palo Alto Networks, che segna una discesa di ben -6,86 punti percentuali.

Seduta negativa per Crowdstrike Holdings, che scende del 6,65%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti dei mercati statunitensi:

Martedì 26/07/2022
15:00 USA: Indice FHFA prezzi case, mensile (preced. 1,5%)
15:00 USA: S&P Case-Shiller, annuale (atteso 20,6%; preced. 21,2%)
16:00 USA: Vendita case nuove, mensile (preced. 6,3%)
16:00 USA: Fiducia consumatori, mensile (atteso 97,2 punti; preced. 98,4 punti)
16:00 USA: Vendita case nuove (atteso 660K unità; preced. 642K unità).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.