Facebook Pixel
Lunedì 8 Agosto 2022, ore 09.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street debole guarda alla Fed

I nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti ha rafforzato l'ipotesi di una stretta monetaria più rapida del previsto da parte della Federal Reserve

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Prosegue debole la borsa di Wall Sreet dopo che il dato molto sopra le attese sui nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti ha rafforzato l'ipotesi di una stretta monetaria più rapida del previsto da parte della Federal Reserve. La prospettiva di una banca centrale più aggressiva sui rialzi dei tassi di interesse torna a rafforzare il dollaro.

Nel mese di luglio sono stati creati 528.000 posti di lavoro (escluso il settore agricolo) rispetto al mese precedente, mentre gli analisti attendevano un aumento di 258.000 unità. La disoccupazione è scesa al 3,5%, al di sotto delle attese del consensus che aveva previsto un dato al 3,6%.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones si attesta a 32.752 punti, mentre, al contrario, si muove al ribasso l'S&P-500, che perde lo 0,27%, scambiando a 4.141 punti.

In discesa il Nasdaq 100 (-0,79%); sulla stessa tendenza, sotto la parità l'S&P 100, che mostra un calo dello 0,39%.

In buona evidenza nell'S&P 500 i comparti energia (+2,85%) e finanziario (+0,73%). Nel listino, i settori beni di consumo secondari (-1,32%), telecomunicazioni (-0,80%) e utilities (-0,74%) sono tra i più venduti.



In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, JP Morgan (+2,72%), Chevron (+2,51%), Goldman Sachs (+0,99%) e Travelers Company (+0,92%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Coca Cola, che continua la seduta con -1,13%.

Sottotono Cisco Systems che mostra una limatura dello 0,98%.

Deludente Walt Disney, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Boeing, che mostra un piccolo decremento dello 0,77%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Atlassian (+16,41%), Constellation Energy (+10,07%), Vertex Pharmaceuticals (+4,22%) e Datadog (+3,48%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Moderna, che ottiene -5,96%.

In apnea Monster Beverage, che arretra del 5,12%.

Tonfo di Tesla Motors, che mostra una caduta del 4,98%.

Lettera su Micron Technology, che registra un importante calo del 3,47%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici che avranno la maggiore influenza sull'andamento dei mercati USA:

Venerdì 05/08/2022
14:30 USA: Variazione occupati (atteso 250K unità; preced. 398K unità)
14:30 USA: Tasso disoccupazione (atteso 3,6%; preced. 3,6%)

Giovedì 11/08/2022
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.