Facebook Pixel
Domenica 2 Ottobre 2022, ore 04.49
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Seduta positiva a New York. S&P 500 verso quarta settimana in rialzo

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Wall Street si muove in rialzo, con gli investitori che continuano a valutare se i segnali di raffreddamento dell'inflazione (con i dati sui prezzi al consumo e i prezzi alla produzione usciti negli scorsi giorni) consentiranno alla Federal Reserve di orientarsi verso aumenti dei tassi di interesse meno aggressivi. "Prima del FOMC di settembre assisteremo a un'altra serie di dati sui salari e sull'IPC e, al momento, sembra che le probabilità di un rialzo tra i 50 e i 75 punti base siano piuttosto equilibrate", ha commentato Mark Dowding, CIO di BlueBay.

Goldman Sachs ha affermato che l'economia statunitense "sta attraversando una sana decelerazione, non una recessione", mentre Bank of America ha osservato che gli investitori stanno tornando a comprare azioni e obbligazioni, con i fondi azionari globali che hanno raccolto 7,1 miliardi di dollari nella settimana fino al 10 agosto.

Sul fronte macroeconomico, sono risultati in calo oltre le attese i prezzi import-export USA a luglio 2022, secondo quanto rilevato dal Bureau of Labour Statistics americano. Gli investitori si trovano a valutare anche il dato preliminare di agosto relativo alla fiducia dei consumatori calcolato dall'università del Michigan.

Tra chi ha diffuso le trimestrali tra ieri sera e questa mattina, Rivian ha comunicato che la perdita netta per il secondo trimestre del 2022 è stata di 1.712 milioni di dollari, mentre continua ad aumentare la produzione. Illumina ha rivisto al ribasso la guidance 2022 dopo una trimestrale deludente.

Cinque delle più grandi società statali cinesi, in una mossa non esplicitamente coordinata ma attuata contemporaneamente, hanno annunciato l'intenzione di revocare le loro azioni dalle Borse statunitensi.

Seduta in lieve rialzo per Wall Street, con il Dow Jones, che avanza a 33.477 punti, continuando la scia rialzista evidenziata da tre guadagni consecutivi, innescata mercoledì scorso; sulla stessa linea, lieve aumento per l'S&P-500, che si porta a 4.227 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,49%); sulla stessa tendenza, poco sopra la parità l'S&P 100 (+0,5%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti telecomunicazioni (+0,90%), utilities (+0,70%) e sanitario (+0,62%). Il settore energia, con il suo -0,79%, si attesta come peggiore del mercato.



Al top tra i giganti di Wall Street, Walt Disney (+2,21%), Merck (+1,14%), Intel (+0,97%) e United Health (+0,92%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Chevron, che continua la seduta con -0,75%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Workday (+3,17%), Match (+1,86%), Palo Alto Networks (+1,78%) e Constellation Energy (+1,74%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Illumina, che continua la seduta con -9,28%.

Seduta negativa per Pinduoduo Inc Spon Each Rep, che mostra una perdita dell'1,98%.

Sotto pressione JD.com, che accusa un calo dell'1,74%.

Scivola Baidu, con un netto svantaggio dell'1,10%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici che avranno la maggiore influenza sull'andamento dei mercati USA:

Venerdì 12/08/2022
14:30 USA: Prezzi import, mensile (atteso -1%; preced. 0,3%)
14:30 USA: Prezzi export, mensile (atteso -1,1%; preced. 0,7%)
16:00 USA: Fiducia consumatori Università Michigan (atteso 52,5 punti; preced. 51,5 punti)

Lunedì 15/08/2022
14:30 USA: Empire State Index (preced. 11,1 punti)

Martedì 16/08/2022
14:30 USA: Permessi edilizi (preced. 1,69 Mln unità).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.