Facebook Pixel
Martedì 7 Febbraio 2023, ore 06.53
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Civitanavi, ricavi semestrali a 13,6 milioni. L'utile raddoppia

Finanza ·
(Teleborsa) - Civitanavi Systems, gruppo quotato su su Euronext Milan attivo nel campo dei sistemi di navigazione e stabilizzazione inerziali utilizzati nei settori aerospazio, navale e industriale, ha chiuso il primo semestre del 2022 con ricavi totali pari a 13,6 milioni di euro, in crescita del 35% rispetto allo stesso periodo nel 2021. L'aumento è principalmente riconducibile alla solida e stabile crescita delle attività, e del rafforzamento del posizionamento nel settore dei sistemi di stabilizzazione e navigazione inerziali a livello globale. Le vendite nel settore Aerospazio e Difesa sono cresciute del 120% passando a 9,1 milioni di euro, quelle della divisione Industriale si sono contratte del 26% a 2,8 milioni di euro.

L'EBITDA Adjusted è stato pari a 4 milioni di euro (+123%), con un'incidenza sui ricavi pari a 29% (+11% vs 18% nel primo semestre 2021), mentre il risultato netto è stato pari a 2 milioni di euro (+128%).

"Il primo semestre 2022 ha rappresentato il trampolino di lancio verso una nuova sfida - ha commentato l'AD Andrea Pizzarulli - Iniziato con la quotazione in Borsa, lo scenario si è arricchito di importanti traguardi e nuove partnership che sosterranno la crescita di Civitanavi nei prossimi mesi e anni, e contribuiranno ad espandere la sua presenza sei principali mercati di riferimento per le sue attività.



"Il raggiungimento degli obiettivi comunicati al mercato in occasione dell'IPO, anche attraverso questo primo set di traguardi, dimostra che il nostro impegno sta portando i risultati attesi e che siamo sulla giusta traiettoria per diventare grandi e posizionarci tra i leader del settore - ha aggiunto - Il mercato offre interessanti opportunità e mostra scenari futuristici che ci vedono in prima linea, sia nell'affiancare altre realtà in forte crescita sia come partner di importanti player internazionali".

Pr quanto riguarda l'outlook, la società afferma che nel 2022 prevede volumi di ricavi in crescita sostenuti dallo sviluppo di attività a backlog su programmi e da un buon flusso di nuovi ordinativi. La redditività è attesa su buoni livelli anche grazie alle iniziative di ottimizzazione dei processi industriali e miglioramento della competitività dei principali prodotti, pur risentendo delle difficoltà riscontrate nella disponibilità sul mercato delle materie prime critiche.

Il Booking al 30 giugno 2022 risulta pari a 14,3 milioni di euro. Alla data di approvazione della relazione finanziaria semestrale, 23 settembre 2022, gli ordini ricevuti nel corso del 2022 sono pari a 26,4 milioni di euro.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.