Facebook Pixel
Milano 14-giu
0 0,00%
Nasdaq 14-giu
19.659,8 +0,42%
Dow Jones 14-giu
38.589,16 -0,15%
Londra 14-giu
8.146,86 -0,21%
Francoforte 14-giu
18.002,02 -1,44%

CNH Industrial annuncia ritorno di Marx come CEO. Alla guida di Iveco Olof Persson

Finanza
CNH Industrial annuncia ritorno di Marx come CEO. Alla guida di Iveco Olof Persson
(Teleborsa) - Gerrit Marx torna in CNH Industrial nel ruolo di CEO, a partire dal 1° luglio 2024, in sostituzione di Scott Wine, che lascia la Società al termine dell'attuale ciclo di business plan triennale per perseguire altri interessi. Dalla stessa data Marx lascerà Iveco Group e gli succederà Olof Persson nel ruolo di CEO, essendo stato strettamente coinvolto nello sviluppo dei piani del Gruppo presentati nell'ultimo Capital Market Day di Iveco.

Marx ha guidato il percorso di CNH verso una nuova era di connettività, integrando le più recenti tecnologie digitali e di dati con l'offerta di prodotti Iveco. Ha inoltre presieduto il settore powertrain di Iveco, supervisionando la transizione verso sistemi di propulsione alternativi. Prima di entrare in CNH nel gennaio 2019, Marx ha lavorato per 20 anni in ruoli senior presso McKinsey, Daimler Trucks e Bain Capital, vivendo in Brasile, Cina, Europa e Giappone.

Durante gli oltre tre anni di mandato di Scott Wine come CEO, CNH è diventata un'azienda pura nel settore dell'agricoltura e dell'edilizia in seguito alla scissione del Gruppo Iveco ed è ora quotata esclusivamente alla Borsa di New York. La gestione di Wine ha consentito a CNH di raggiungere per tre anni consecutivi ricavi e margini EBIT record, supervisionando al contempo il miglioramento delle prestazioni del segmento Agricoltura, il turnaround del segmento Costruzioni e, nel 2021, l'acquisizione di Raven Industries, il business delle tecnologie per l'agricoltura di precisione. In questo periodo la Società ha più che raddoppiato le proprie spese in ricerca e sviluppo, lanciato ambiziose iniziative di miglioramento dei margini e di incremento del valore ed entro maggio 2024 avrà restituito più di 3 miliardi di dollari agli azionisti sotto forma di dividendi e riacquisti di azioni proprie.

"Siamo lieti di dare il benvenuto a Gerrit in CNH in qualità di CEO. Non vediamo l’ora che porti la stessa energia e concentrazione che ha dimostrato in modo così efficace quando era alla guida di Iveco", ha commentato il Presidente di CNH, Suzanne Heywood, aggiungendo "vorrei anche ringraziare Scott Wine per la sua leadership e il notevole contributo ai progressi di CNH in questi anni e gli auguro ogni bene per i suoi impegni futuri".

"Siamo davvero fortunati che Olof, con la sua vasta esperienza nel settore, subentrerà come CEO - ha aggiunto il Presidente a proposito della sua nomina - e fornirà una garanzia di continuità nell’esecuzione dei piani presentati a marzo".

Con la nomina di Marx a nuovo CEO di CNH con effetto dal 1 luglio 2024, il Consiglio ha deciso che la presentazione dell'Investor Day prevista per il 21 maggio 2024 sarà rinviata a una data successiva, mentre i risultati finanziari del primo trimestre saranno presentati come previsto in una teleconferenza il 2 maggio 2024 da Scott Wine, che continuerà a ricoprire il ruolo di CEO della Società fino alla fine di giugno.
Condividi
```