Facebook Pixel
Lunedì 2 Agosto 2021, ore 13.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Il Triplo Gioco di Francia e Germania

Prima gli interessi nazionali, poi il condominio a nome della Ue, infine la Nato

Guido Salerno Aletta
Guido Salerno Aletta
Editorialista dell'Agenzia Teleborsa
1 2 3 »

Basta andare sul sito ufficiale dell'Eliseo e guardare nella sezione dedicata all'attività del Presidente Emmanuel Macron, per vedere le notizie del 5 luglio scorso.

Nell'ordine, si trovano:

  • il Comunicato congiunto a seguito della visita di lavoro in Francia del Generale di Corpo d'Armata, M. Mahamat Idriss Déby, Presidente del Consiglio militare di Transizione (CmT) del Ciad;
  • incontro in Videoconferenza con la Cancelliera della Repubblica federale tedesca, Sig.ra Angela Merkel, ed il Presidente della Repubblica popolare cinese, Sig. ATO;
  • la dichiarazione congiunta del Presidente Emmanuel Macron e del Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella.

Seguono le notizie relative ai giorni precedenti.

Le relazioni con il Ciad rappresentano per la Francia una priorità assoluta, ed il colloquio con il Generale Déby ha avuto il giusto risalto, nonostante sia stata solo una "visita di lavoro": dietro c'è un processo politico estremamente complesso e sanguinoso, ed uno straordinario impegno politico e militare di Parigi in questa ex-colonia. Le relazioni della Francia in Africa sono oggetto di costante verifica: sono interessi nazionali all'estero che vengono gestiti direttamente e che non sono condivisibili con nessun altro Paese.



1 2 3 »
Altri Editoriali
Commenti
Hitalo49
offline

Il giornalista ci ricasca con la demagogia moralista: Assunto che l'Europa politica ancora non esiste, mi stupirei se il nostro paese si limitasse ad una politica estera di massimalismi etici anzichè curare gli interessi nazionali, così come ovviamente fanno per ora Francia e Germania. Tutti ci auguriamo che un futuro Presidente U.E., eletto a suffragio universale, si comporti altrimenti.

scritto il 8 luglio 2021 alle ore 17.59 · rispondi
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.