Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 1 Giugno 2020, ore 21.55
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Regionali, Equita: esito voto rafforza posizione Pd nel governo

Potrebbero prevale posizioni più moderate nell'esecutivo su temi caldi come le concessioni autostradali

Finanza ·
(Teleborsa) - I risultati delle elezioni regionali, con la vittoria del candidato di centro-sinistra Stefano Bonaccini, rafforzano la posizione del Pd nel governo. Lo sottolineano gli analisti di Equita Sim, nostando che "il Pd esce rafforzato dall'esito elettorale in un confronto tornato bipolare. Il suo peso nel governo centrale è destinato a salire, vista anche la debacle 5stelle".

"A nostro avviso - proseguono - questo ha conseguenze positive per le istanze più moderate e riformiste del governo, per esempio sui temi relativi alle concessioni autostradali, all'acqua pubblica (utilities) o agli investimenti infrastrutturali".
La Lega, evidenziano gli analisti, "subisce una sconfitta in Emilia e perde forza la sua azione per far cadere il governo, il cui successo non era per altro scontato neanche nel caso in cui avesse prevalso in Emilia".


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.