Giovedì 26 Novembre 2020, ore 16.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

L'Età del Fuoco

Se, come e quando ritornerà l'inflazione

Alessandro Fugnoli
Alessandro Fugnoli
Strategist ed esperto in economia, fa parte dal 2010 del team Kairos Partners SGR come responsabile de "Il Rosso e il Nero"
1 2 3 4 »
L'umanità, includendo i primi ominidi, ha passato più tempo al freddo che al caldo. L'era glaciale del Quaternario è iniziata due milioni e mezzo di anni fa ed è tuttora in corso, anche se adesso siamo in una fase di intervallo tra una glaciazione e l'altra. Il controllo umano del fuoco risale invece solo a centomila anni fa.



Se vogliamo utilizzare le celebre immagine di Albert Edwards (la deflazione come era glaciale, l'inflazione come età del fuoco) la storia umana si è dispiegata in gran parte nell'era glaciale della deflazione e solo in piccola parte (e soprattutto in epoche recenti) nell'età del fuoco dell'inflazione. Il prezzo delle materie prime, come ha fatto notare Marc Faber, ha avuto nel corso dei secoli un andamento strutturalmente declinante e si è impennato solo in tempo di guerra (per il doppio shock dell'aumento della domanda per le spese militari e della diminuzione dell'offerta di derrate agricole da parte delle campagne devastate dal conflitto). Potremmo quindi dire che la deflazione è un fenomeno naturale, mentre l'inflazione (così come il controllo del fuoco da mille secoli) è un atto di volontà del sovrano, che muove guerra o decide comunque a tavolino, per considerazioni politiche, di stimolare la domanda al di là delle capacità dell'offerta di starle dietro.

A metà strada tra il naturale e l'umano (tra il biologico e il libero arbitrio) c'è poi la demografia, che in certe fasi ha anch'essa influenza sull'inflazione.
1 2 3 4 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.