Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Martedì 24 Ottobre 2017, ore 11.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cosa sono i Future?

30 gennaio 2014 - 14.07
« 1 2 3
Vai alle quotazioniTassazione Future

Il capital gain, ossia la plusvalenza realizzata, calcolata come differenza positiva fra il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto del future, nel caso di posizione lunga, oppure come differenza positiva tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita del future, nel caso di posizione corta, viene tassata con un'aliquota pari al 20% dell'importo.

Nel caso in cui l'investitore realizzasse una perdita, ossia una minusvalenza, è possibile compensare quest'ultima con le plusvalenze realizzate successivamente alla minusvalenza o nello stesso giorno di regolamento della minusvalenza. La minusvalenza realizzata prima delle eventuali future plusvalenze non è possibile compensarla con queste ultime.

Inoltre sui future che hanno come sottostante indici azionari italiani, oppure singole azioni italiane, si applica la Tobin Tax, ossia una tassa sulle transazioni, a carico sia del compratore che del venditore.

Ad esempio, con un valore del FTSE MIB Future pari a 19.170 punti indice, oppure 95.850 euro (19.170 punti x 5 euro), si paga 0,15 euro di imposta da parte di chi acquista e 0,15 euro da parte di chi vende il future. Il trade, ossia l'apertura e la chiusura della posizione future genera, quindi 0,30 euro (0,15 euro x 2 operazioni) di imposta.

Qualora l'indice italiano superasse 20.000 punti indice, oppure 100.000 euro (20.000 punti x 5 euro), l'imposta sarà di 0,75 euro per chi compra e 0,75 euro per chi vende.

Di seguito, una tabella che indica quale sarà l'imposta, a seconda del valore dell'attività sottostante (valore nozionale del contratto):

Tassazione future
« 1 2 3
Le altre guide
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.