Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 9 Dicembre 2016, ore 14.33
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Oltre la crisi. Sarà tutto come prima...

1 2 3 4 5 6 7 8 9 »
Leggendo i grafici degli indici azionari possiamo stimare l'inizio della crisi globale e posizionarla all'inizio dell'estate 2007. Quasi due anni di paranoiche proiezioni sul disastro finanziario che secondo gli analisti dovrebbe aver inciso in modo permanente sulla psicologia di noi poveri mortali, attanagliati da una situazione che, sempre a detta dei soliti analisti, dovrebbe modificare il nostro stile di vita.
Ma sarà poi così?

A dire il vero è dal crollo delle Torri Gemelle che si sente parlare di radicale cambiamento del mondo e del suo generale stile di vita, una sorta di marketing terroristico, fase ultima di un progetto ideologico ben più ampio e più complesso.
Ma tant'è... il mondo è uno solo... e non potendo migrare su qualche altro pianeta o sistema solare onde decidere in modo autonomo, siamo costretti a conformarci per vivere, viaggiare, divertirci per quanto possibile, in un mondo dove, vista la sua complessità, mancano le più elementari istruzioni per l'uso. Tutto ci è proposto e nulla ci viene spiegato.

Ci proviamo noi con umiltà, con l'intento almeno di attivare delle riflessioni o un minimo di capacità critica, spaziando dal terreno dello strettamente necessario (mangiamo e ci vestiamo) fino al limite del ragionevolmente superfluo (sentiamo il bisogno di muoverci, comunicare e rapportarci agli altri). E' vero fa molto chic viaggiare in barca e portare un bell'anello di diamanti, ma possiamo farne a meno senza correre il rischio di passare per reazionari.

Con l'onestà intellettuale che ci contraddistingue proponiamo i risultati di un'indagine da noi direttamente condotta sul campo e chi, tra gli operatori economici citati, si sente toccato in modo improprio ce lo mandi a dire… saremo lieti, salvo oggettivi riscontri, di porgere le nostre più sentite scuse.

Segue...


1 2 3 4 5 6 7 8 9 »
Altri Speciali
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.