Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Mercoledì 28 Settembre 2016, ore 00.36
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Estate 2014 low cost per gli italiani

Sempre più italiani scelgono le vacanze low cost.

1 2 »
Le vacanze low cost si fanno in casa di parenti o in case in affitto

Il conto alla rovescia è ormai finito: finalmente si parte per le vacanze estive, anche se quest'anno il budget a disposizione delle famiglie italiane non è poi così alto. Causa crisi, infatti, gli abitanti del Belpaese hanno dovuto tagliare tutti i costi, anche quelli per le tanto attese vacanze al mare o in montagna, che come tutti ben sanno sono irrinunciabili. Le vacanze low cost si fanno in casa di parenti, in residence o nei bed&brekfast, visto che ormai sono in pochi a potersi permettere un pacchetto All Inclusive in qualche meraviglioso villaggio vacanze.

Gli italiani, rimasti ormai con pochi euro in tasca, specie dopo il salasso di giugno-luglio causa tasse, hanno dunque deciso di cambiare le proprie abitudini in tema di vacanze estive. Dall'inizio della crisi nel 2007, infatti, la spesa turistica per l'alloggio in Italia è diminuita del 22% per la tendenza ad accettare qualche stella in meno, a passare dall'albergo alla pensione o a forme alternative come il bed&breakfast e l'agriturismo, ma soprattutto agli appartamenti, anche per il calo del costo degli affitti. La Coldiretti segnala che l'alloggio non è più la principale voce della spesa turistica degli italiani, che di fatto spendono molto più per il mangiare.

Si parla di 4,9 miliardi di euro, pari a circa un terzo del budget complessivo destinato alle vacanze. E' stato stimato che oltre la metà degli italiani in vacanza nell'estate 2014, mangerà soprattutto in casa di proprietà, affitto o di parenti e amici mentre solo il 36% si recherà in ristoranti, trattorie, osterie e il 6% negli agriturismi che coniugano buon cibo con l'ospitalità.
1 2 »
Altri Speciali
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.