Martedì 7 Luglio 2020, ore 20.42
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Modello 730, se lo conosci non lo eviti

Un aiuto per compilazione del modello 730

« 1 2 3 4 5 6 »
Scadenze Destinatari e Scadenze del modello 730

Con decreto del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2013 il termine di consegna del modello 730 ai sostituti d’imposta, a CAF e commercialisti, è stato spostato al 10 giugno.

I destinatari del 730, CAF e soggetti abilitati, devono consegnare al contribuente entro il 24 giugno il prospetto di liquidazione e copia della dichiarazione dei redditi elaborata.

I soggetti ai quali è rivolto il modello 730 sono quelli non hanno redditi da impresa, da lavoro autonomo o da partecipazione azionarie.
Quindi possono utilizzare il 730:
  • i lavoratori dipendenti;
  • i pensionati;
  • i soggetti che percepiscono sostegni ad integrazione del reddito come cassa intergrazione ed indennità di mobilità;
  • titolari di cariche pubbliche elettive come i parlamentari, i giudici costituzionali, eletti ad istuzioni amministrative come comuni, provincie e regioni;
  • soci di cooperative agricole, piccola pesca, servizi, produzione lavoro;
  • soggetti appartenenti al clero;
  • produttori agricoli esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta (Mod. 770 semplificato e ordinario), Irap e Iva.

Particolari termini sono previsti per le seguenti categorie di lavoratori:
  • lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato con durata inferiore all’anno.
  • lavoratori della scuola con contratto a tempo determinato

Per i lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato con durata del contratto inferiore all’anno la consegna è subordinata alla durata del contratto:
  • se il rapporto di lavoro dura almeno da aprile a luglio 2013, la consegna del modello 730 deve essere fatta al sostituto d’imposta;
  • se il rapporto di lavoro dura almeno da giugno a luglio 2013- a un CAF o a un professionista abilitato e si conoscono i dati del sostituto che dovrà effettuare il conguaglio.

I lavoratori della scuola con contratto a tempo determinato, se il contratto dura almeno da settembre 2012 a giugno 2013, devono rivolgersi a un CAF o a un professionista abilitati.
« 1 2 3 4 5 6 »
Altri Speciali
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.