Facebook Pixel
Sabato 2 Dicembre 2023, ore 16.10
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Il punto sulle commodities 12 giugno 2023 - [video]

L'andamento delle materie prime analizzato dall'Ufficio Studi di Teleborsa

Settimana molto negativa per il greggio, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,15%. Il quadro tecnico dell'oro nero segnala un ampliamento della linea di tendenza negativa con discesa al supporto visto a 69,61, mentre al rialzo individua l'area di resistenza a 71,73. Le previsioni sono di un possibile ulteriore ripiegamento.

Brilla il raffinato del petrolio, che chiude la settimana con una performance positiva del 3,52%. Segnali di rafforzamento per la tendenza di breve con resistenza più immediata vista a 2,65, con un livello di supporto a controllo della fase attuale stimato a 2,528. Attesa una continuazione al rialzo verso quota 2,771.

Ottima performance per il Dutch TTF Natural Gas, che ha chiuso la settimana in rialzo del 39,46%. Le implicazioni di breve periodo del Dutch TTF Natural Gas sottolineano l'evoluzione della fase positiva al test dell'area di resistenza 35,25. Possibile una discesa fino al bottom 27,9. Ci si attende un rafforzamento positivo della curva.

Grande settimana per il grano, che mette a segno un rialzo dell'1,72%, rispetto ai valori precedenti. Lo status tecnico di breve periodo del frumento mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 635,7. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista.

Settimana fiacca per il derivato sul mais, che archivia l'ottava con un ribasso dello 0,58%. Il quadro di medio periodo del mais ribadisce l'andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima resistenza a 610,02.

Brillante rialzo per la Soia, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 2,64%. Allo stato attuale lo scenario di breve del derivato sui semi di soia rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 1.400,42. Le attese sono per un innalzamento della curva fino al top 1.439,17.

Frazionale rialzo per il metallo giallo, che mette a segno un modesto profit a +0,67%. Lo scenario di medio periodo dell'oro ratifica la tendenza negativa della curva. Tuttavia l'analisi del grafico a breve evidenzia un allentamento della fase ribassista propedeutico ad un innalzamento verso la prima resistenza a 1.972,73.
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.