Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 20 Ottobre 2017, ore 07.09
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Notizie dal Forex 25 maggio 2017 - [video]

Approfondimento settimanale sul mercato delle valute a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

EUR/USD
L'euro resta in vantaggio sul biglietto verde a 1,1209 dollari. A fare da assist, contribuisce la riduzione del rischio politico legato al voto in Francia e la prospettiva di un cambiamento della politica BCE. Ma il fattore principale è soprattutto la debolezza del dollaro colpito dall'incertezza legata alle politiche dell'amministrazione Trump. Oltre al Presidente USA, contribuiscono anche le parole del cancelliere tedesco, Merkel, che ha parlato di un euro "troppo debole" a causa della politica monetaria della BCE.

USD/YEN
Dollaro sostanzialmente stabile nei confronti dello yen pur confermando una performance rialzista su base settimanale. Il biglietto verde sconta un rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve durante la riunione di politica monetaria in calendario il prossimo giugno. La divisa USA sfrutta anche la debolezza della moneta nipponica penalizzata dai segnali di rallentamento giunti dall'attività manifatturiera giapponese. Il cross usd/yen scambia a 111,76 yen. Resistenza vista a 111,97.

GBP/USD
La sterlina si conferma sostanzialmente tonica nei confronti del biglietto verde pur registrando un piccolo ritracciamento dettato dal nervosismo per l'attentato terroristico al concerto di Manchester che ha fatto molte vittime. Il cross scambia a 1,2956 dollari e il primo livello di resistenza è visto a 1,3001 dollari. La divisa inglese approfitta della debolezza della moneta americana penalizzata da alcuni dati macro deludenti che hanno messo in discussione le prossime mosse della Fed.

EUR/YEN
La valuta europea recupera terreno con decisione nei confronti della divisa nipponica mettendo a segno una performance settimanale di oltre 3 punti percentuali. Il cross scambia a 125,26 con primo livello di resistenza visto a 125,70. La riduzione del rischio politico legato al voto in Francia e la prospettiva di un cambiamento della politica BCE, oltre ai buoni dati economici sui PMI preliminari danno forza alla moneta unica.
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.