Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 18 Settembre 2019, ore 07.20
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ANIEF baluardo dei diritti del personale ATA

Per il personale ATA ancora nulla di fatto, Teleborsa ha intervistato il presidente dell'ANIEF, Marcello Pacifico al quale ha domandato cosa propone il suo sindacato per questa situazione irrisolta.

"Tutti ne parlano, il Governo ha deciso di stabilizzare soltanto i 12mila collaboratori delle cooperative che hanno lavorato per i servizi esternalizzati in questi lunghi anni ma il Governo si è dimenticato proprio i collaboratori scolastici, ne abbiamo più di 30 mila che da anni lavorano nelle nostre scuole, dentro e fuori le aule, nei corridori, anche in aiuto e supporto delle segreterie eppure tutti questi vengono dimenticati - chiarisce Pacifico - e quindi si vuole stabilizzare solo una parte di personale e la maggior parte invece lo si vuole continuare a utilizzare come supplente e questo porterà sempre dei ricorsi in tribunale".

"Ce lo ha detto il Consiglio di Stato, ce lo ha detto la Cassazione, il problema del precariato ATA si risolve soltanto con la stabilizzazione perché non abbiamo normative speciali come per il corpo docente - ribadisce con fermezza il presidente ANIEF - e quindi è giusto per loro, come anche per gli educatori, penso ancora gli assistenti alla comunicazione, tutte categorie che sono state escluse dei piani di stabilizzazione, anche loro hanno diritto alla stabilizzazione è lotteremo in tribunale per questo se non ci sarà una norma che porti ad una soluzione definitiva anche per loro".
Altri Video