Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 14 Dicembre 2018, ore 10.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Il punto sulle commodities 15 ottobre 2018 - [video]

Il mercato delle materie prime analizzato dall'Ufficio Studi di Teleborsa

Aggressivo ribasso per il greggio, che flette in maniera scomposta archiviando la settimana con una perdita del 3,84%.
L'analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva del petrolio (Crude Oil), mentre se si analizza il grafico a breve, viene evidenziato un indebolimento delle quotazioni al test della resistenza 74,01.

Ribasso scomposto per il carburante, che archivia la settimana con una perdita secca del 6,72%.
Lo scenario tecnico della benzina RBOB mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 1,892 con area di resistenza individuata a quota 2,037.

Contenuto ribasso per il derivato sul Gas, che archivia la settimana in flessione dello 0,29%.
Lo status tecnico del Future sul Natural Gas è in rafforzamento nel breve periodo, con area di resistenza vista a 3,297, mentre il primo supporto è stimato a 3,174.

Ribasso composto e controllato per il derivato sul grano, che archivia la settimana in flessione dello 0,82%.
Segnali di rafforzamento per la tendenza di breve con resistenza più immediata vista a 530,7, con un livello di supporto a controllo della fase attuale stimato a 513,7.

Balza in avanti il Future sul Mais, che amplia la performance positiva con un incremento dell'1,49%.
L'esame di breve periodo del Mais classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 383,4 e primo supporto individuato a 367,9.

La settimana chiude piatta per il derivato sui semi di soia, che riporta un cauto -0,09%.
Le implicazioni di breve periodo del Semi di Soia sottolineano l'evoluzione della fase positiva al test dell'area di resistenza 904,6.

Nuovo spunto rialzista per il metallo giallo, che guadagna bene e porta a casa un +1,21%.
Lo status tecnico di breve periodo dell'oro mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 1.239,3.

Settimana positiva per il platino, che avanza bene e porta a casa un +1,46%.
Allo stato attuale lo scenario di breve del platino rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 848.
Altri Video