Facebook Pixel
Milano 25-giu
33.707,21 -0,38%
Nasdaq 25-giu
19.701,13 +1,16%
Dow Jones 25-giu
39.112,16 -0,76%
Londra 25-giu
8.247,79 -0,41%
Francoforte 25-giu
18.177,62 -0,81%

Passweb: la competenza non è delle segreterie scolastiche

Intervento di Giuseppe Mancuso, candidato al CSPI per il personale ATA, nella lista Anief "Democrazia, responsabilità e partecipazione"

"Parliamo del problema della piattaforma Passweb che coinvolge le segreterie scolastiche. Occorre fare un chiarimento assoluto e definitivo: le scuole non possono utilizzare piattaforme diverse da quelle del Ministero dell'Istruzione". E' quanto ribadito oggi in una intervista da Giuseppe Mancuso, candidato al CSPI per il personale ATA nella lista Anief "Democrazia, responsabilità e partecipazione" e Capo dipartimento in fieri Federata-Anief.

"Questo significa che la Passweb non è di competenza delle scuole per legge, ma spetta ai funzionari dell'INPS", ha precisato il sindacalista a proposito del sistema applicativo Passweb, utilizzato dalle segreterie scolastiche per il calcolo delle spettanze dei dipendenti della scuola che vanno in pensione.

"A noi chiedono di fare la formazione gratuita e di fare una cortesia all'INPS gratuitamente. - ha proseguito Mancuso - Ma il Ministero dell'Istruzione deve assumere una posizione forte al riguardo e, soprattutto, deve invitare i dirigenti scolastici a non obbligare gli assistenti amministrativi ad espletare le pratiche della Passweb, perché è illegittimo".

"Le scuole non sono autorizzate e obbligate, per legge, ad occuparsi della Passweb, che è una competenza dei funzionari dell'INPS, che sono stati formati in maniera adeguata e prendono di più a livello stipendiale", ha concluso.




Condividi
"
Altri Video
```