Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 15 Ottobre 2018, ore 14.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

1 minuto in Borsa 2 novembre 2016

Il punto di metà giornata sull'andamento delle Borse e le attese dei mercati a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa.

Giornata negativa per Piazza Affari, che scambia in ribasso, assieme agli altri Eurolistini. Giù il comparto Automotive.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Recordati e Campari. Le peggiori performance, invece, si registrano su Banco Popolare, in calo di oltre 4 punti.

Il petrolio crolla dell'1,56%, scendendo fino a 45,94 dollari per barile.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, aumenta il tasso di crescita del settore manifatturiero dell'Eurozona, mentre migliora il tasso di disoccupazione in Germania nel mese di Ottobre. Nel pomeriggio sono attese le scorte di petrolio e il dato sul numero di occupati nel settore privato dagli USA.

Attesa una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull'S&P-500 si muove sulla parità, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 4.758,25 punti.
Altri Video