Sabato 6 Giugno 2020, ore 01.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Presentati tanti emendamenti al Decreto Scuola, domani inizia l'esame. Molti proposti dall'Anief

Pioggia di emendamenti bipartisan oggi in Senato, sul Decreto Scuola, la maggior parte dei quali erano stati portati all'attenzione nel corso dell'audizione da Anief.

Tra le proposte del giovane Sindacato della scuola, "la conferma dei contratti in corso, come sottolinea il Presidente Marcello Pacifico. Ma non solo: occorre confermare a pieno titolo - dice - chi ha un diploma magistrale inserito con riserva nelle GAE, in particolare se ha superato l'anno di prova per garantire la continuità didattica, abbiamo inoltre chiesto di riaprire le graduatorie d' istituto e di estendere il canale di reclutamento. Per evitare un altro concorso per titoli e superare possibili criticità legate alla tempistica, un buon compromesso per assumere i precari potrebbe essere reclutare dalle graduatorie d'istituto, come tra l'altro caldeggiato già in passato dal M5S nel corso della precedente legislatura. Ovviamente, prosegue Pacifico, c'è la necessità di garantire i corsi di abilitazione e di specializzazione su sostegno a chi ha tanti anni di servizio, perchè è giusto che persone che insegnano da anni possano essere ammessi e valutati per verificare se sono state acquisite competenze per la specializzazione o per l'abilitazione".

STABILIZZARE SIGNIFICARE RISPETTARE - "Giusti i concorsi ai laureati (tra l'altro Anief, nel recente passato, ha fatto ricorso proprio perchè ai laureati nell'ultima procedura del 2016 non era stato consentito di partecipare ai concorsi) ma prima- sottolinea con forza Pacifico - devono essere stabilizzati tutti i precari che da anni insegnano nelle nostre scuole, un segnale importante e di grande rispetto".

Come detto, tantissimi gli emendamenti, sottolinea ancora Pacifico: "per sanare il contenzioso sui dirigenti scolastici, per gli insegnanti di ruolo, per gli "immobilizzati", per le scuole paritarie, i percorsi IeFP (i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale, ndr) e nei prossimi giorni verrà presentata un'analisi dettagliata".

"Domani, prosegue Pacifico, inizia l'iter di discussione in Commissione Senato, il nostro auspicio è che per la prima volta, un Governo pensi a investire nella scuola sconfiggendo la piaga, drammatica, della precarietà. Stiamo parlando di una occasione importante, da non perdere".

"Proprio oggi è in programma un incontro con il Ministro dell'Università e della Ricerca Manfredi per capire come ripartire in sicurezza, osserva Pacifico - e dopo le richieste al Ministro Gualtieri, giovedì prossimo ne è previsto un altro con il Ministro Azzolina che avrà come argomento lo svolgimento degli esami di Stato".

In uno dei momenti più critici per il nostro Paese, Anief è presente e continua con più forza ancora "a dar voce a migliaia di uomini e donne del mondo della scuola" nel suo ruolo quanto mai centrale di organo "pronto a dare buoni consigli a patto però che ci sia la volontà di ascoltarli", conclude Pacifico.
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.