Facebook Pixel
Milano 17:35
33.724,82 -0,58%
Nasdaq 19:56
17.246,71 +1,23%
Dow Jones 19:56
38.392,36 +1,07%
Londra 17:35
8.023,87 +1,62%
Francoforte 17:35
17.860,8 +0,70%

Indennità vacanza contrattuale: Anief chiede 4mila euro di arretrati e mille euro per i precari

"Sull'indennità di vacanza contrattuale abbiamo le idee molto chiare. Siamo contenti che finalmente il Governo ci ha ascoltato e adeguato di 6 punti quasi 5.78 il tasso di inflazione programmata, allineandola al costo della vita per il 2024", dichiara Marcello Pacifico, presidente Anief.


"Ma parliamo ancora di una cifra sotto l'inflazione complessiva registrata nel triennio, cioè quasi 18 punti - ricorda il sindacalista - Ancora non ristora quell'inflazione cresciuta di 8 punti nel 2022 e di 5 punti nel 2023. Lo Stato a dicembre sta dando nelle buste paga, 1000 euro lordi, tutti con un assegno unico di anticipo indennità vacanza contrattuale 2024, ma in realtà dovrebbe dare altri 4 mila euro, certamente senza escludere i precari. È per loro che noi stiamo ricorrendo, per restituire questi 1000 euro anche a loro"
Condividi
"
Altri Video
```