Venerdì 4 Dicembre 2020, ore 21.14
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Legge di Bilancio, Anief presenta le sue proposte sul precariato scolastico

"Nella Legge di Bilancio si parla di assunzioni, contratti a termine e, dunque, anche di scuola. Ecco perché come Anief abbiamo presentato diversi emendamenti che riguardano questo tema". È quanto ha affermato, in vista del via libera alla Manovra da parte del Parlamento, il presidente nazionale Anief Marcello Pacifico.



"Abbiamo avanzato la richiesta – ha spiegato Pacifico – che venga stabilizzato chiunque abbia svolto più di 36 mesi di servizio in qualsiasi ruolo. Inoltre abbiamo chiesto delle norme che in passato il Parlamento ha già adottato, ovvero la riapertura delle Gae e l'avvio di corsi abilitanti a tutto il personale che ha maturato 36 mesi di servizio in modo che ci sia un doppio canale di reclutamento".

Dal sindacato sono state chieste modifiche anche per quanto riguarda il concorso straordinario, attualmente bloccato. "Chiediamo – ha sottolineato il leader dell'Anief – che non sia più selettivo ma venga tramutato in un sistema che possa permettere a tutti i precari che hanno presentato domanda di essere assunti nel ruolo laddove le Gae sono esaurite".

Un "pacchetto" che – come ha affermato Pacifico – "non può tralasciare la conferma nei ruoli di chi è stato assunto con riserva o di chi ha avuto la rescissione del contratto perché c'è stata una sentenza finale negativa anche se ha superato l'anno di prova. In questo momento difficile di emergenza Covid-19, dove vogliamo la conferma degli organici e la valorizzazione del personale, – ha concluso il presidente del giovane sindacato – siamo intenzionati a insistere presso il Parlamento e tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione perché vengano fatte delle scelte chiare. La scuola italiana non si può precarizzare ancora al tempo del Covid".
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.