Mercoledì 28 Ottobre 2020, ore 19.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

DSGA, Anief ed EUROSOFIA attivano i ricorsi per i neo immessi

"È tempo di immissioni in ruolo anche per i direttori dei servizi generali amministrativi". Alla luce della fine dei concorsi in alcune regioni e della pubblicazione delle prime graduatorie di merito, il presidente nazionale Anief Marcello Pacifico annuncia che "ad entrare in ruolo saranno in 1500". Un numero – spiega Pacifico – che equivale, tuttavia, a "meno della metà dei posti attualmente liberi".

Bisogna, inoltre, – sottolinea il presidente del giovane sindacato – considerare anche il fatto che "in alcune regioni come la Campania, la Toscana e l'Emilia Romagna, non ci sono ancora le graduatorie di merito finali". In tale scenario l'Anief – afferma Pacifico – ha "predisposto insieme a Eurosofia dei corsi per i neo immessi in ruolo". Questo perché – come sottolinea il sindacalista – "quello che inizierà a settembre è un anno delicatissimo che vede nuovi finanziamenti, nuove norme anti Covid, ed è dunque importante fornire un sostegno ai nuovi direttori e seguirli durante tutto l'anno per permettere loro di svolgere al meglio questo anno di prova".

L'Anief – continua Pacifico – "si impegna, inoltre, a lottare perché tutte le graduatorie con gli idonei vengano utilizzate. In questo momento – aggiunge – la situazione non è grave ma per esempio per la Campania, dove il numero degli ammessi all'orale era più del doppio rispetto ai posti banditi, ci aspettiamo un discreto numero di idonei che saranno ingiustamente esclusi dalle graduatorie di merito dopo aver superato tutte le prove concorsuali. Anief in passato ha sempre vinto queste battaglie in tribunale ma speriamo che il Parlamento possa intervenire nel decreto Agosto per sanare questa posizione. Nel frattempo a causa dei posti vacanti una scuola su due sarà data ancora una volta a reggenza e per questo l'Anief chiede di bandire un concorso straordinario riservato ai facenti funzione dal momento che – conclude il presidente del sindacato – ci sono assistenti amministrativi e tecnici che da anni lavorano in tale profilo e merito di essere confermati".
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.