Venerdì 25 Settembre 2020, ore 22.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Concorsi a cattedra, Anief ricorsi per tutelare gli iscritti all'ateneo per TFA sostegno e 24 CFU

Bandito il Concorso Ordinario della scuola per 12.863 posti nella scuola dell'Infanzia e Primaria, ma anche questa volta ci sono i soliti esclusi ed il sindacato Anief lancia la campagna per aderire ai ricorsi entro il 30 maggio, ancor prima del periodo di presentazione delle domande che va dal 15 giugno al 31 luglio.

Anief ricorre al Tar Lazio per chi si è iscritto negli Atenei per conseguire la specializzazione su sostegno (TFA V ciclo) o èer coloro che si sono iscritti per conseguire i crediti formativi (24 CFU), ma non ha conseguito il titolo, ed anche per gli educatori esclusi.

Bando contestato anche relativamente ai criteri relativi alla percentuale di ammessi agli scritti, dopo le prove pre-selettive, e la tabella di valutazione dei titoli dei servizi.

"Abbiamo presentato delle proposte emendative all'attuale bando in Senato dove abbiamo anche chiesto di confermare i contratti in essere e i ruoli assegnati, ancorché con riserva, al personale che ha superato l’anno di prova", spiega il Presidente del sindacato Marcello Pacifico, sottolineando "non è giusto escludere migliaia di ricorrenti per colpa dei ritardi degli Atenei o per la non osservanza delle pronunce dei giudici”.

I ricorrenti dovranno produrre successivamente la domanda di partecipazione secondo il modello fornito da Anief, se esclusi, nella tempistica indicata dal ministero dell’istruzione, pena l’improcedibilità.

Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.