Facebook Pixel
Giovedì 2 Dicembre 2021, ore 03.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Decreto Fiscale-Lavoro, UDIR chiede scudo penale per Presidi e tamponi gratuiti per personale

"Nel decreto collegato lavoro e fiscale, all'esame del Senato, abbiamo chiesto delle modifiche essenziali legate proprio tema della sicurezza dei lavoratori": Lo ricorda Marcello pacifico, Presidente del sindacato Udir, spiegando "in primo luogo abbiamo accennato il


problema dei tamponi".

"Se questi tamponi sono da considerare uno strumento di protezione - afferma il sindacalista - devono essere a carico dello Stato che, attraverso le aziende e gli enti pubblici, come le scuole, dovrebbe garantire l'utilizzo di questi tamponi per tutti. Per gli studenti, dal momento che ancora uno studente su due non è vaccinato, e per il personale, proprio per far sì che vi sia un clima più sereno durante la didattica in presenza, ma soprattutto si vadano a creare le condizioni per poter fare la didattica in sicurezza".

"Una didattica in sicurezza che ancora oggi purtroppo non si può fare, perché la maggior parte delle nostre scuole non è a norma per quanto riguarda gli spazi delle aule", afferma Pacifico, ricordando che "la norma prevede quasi 2 metri quadrati di spazio per alunno, mentre in Italia abbiamo spazi di 35 metri quadrati dove vi sono in genere più di 20 alunni, vi sono infatti in media 23-25 alunni. Il problema delle classi pollaio non è solo per le classi con 27-30 alunni, come vorrebbe farci credere il Ministro Bianchi, ma riguarda la realtà di tutti i giorni, il bisogno di distanziamento sociale per affrontare il Covid".

"In tema di sicurezza, c'è un problema grande che riguarda anche la responsabilità dei dirigenti scolastici, che Udir ha sempre denunciato e sempre visto come un problema non risolto. Sin dalla sua fondazione - spiega il leader del sindacato - Udir ha presentato delle proposte di modifica del testo unico sulla sicurezza, perché il dirigente scolastico è un datore di lavoro, ma non ha ancora oggi i poteri di spesa. E in un momento come questo, in cui si chiede al dirigente scolastico di aprire la scuola in presenza, è evidente che i rischi diventano maggiori".

"Su questo tema - ricorda Pacifico - Udir ha programmato un incontro a distanza, lunedì prossimo 8 novembre alle ore 17, con la partecipazione di esperti sulla sicurezza, anche per andare a commentare le ultime linee guida scaturite dalle indicazioni del Comitato tecnico scientifico sulle quarantene. Quindi invitiamo tutti i dirigenti scolastici a seguirci in questo importante evento e anche a
partecipare attivamente, registrandosi, per poter partecipare al dibattito e discutere di questi temi".
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.