Facebook Pixel
Milano 25-giu
0 0,00%
Nasdaq 25-giu
19.701,13 +1,16%
Dow Jones 25-giu
39.112,16 -0,76%
Londra 25-giu
8.247,79 -0,41%
Francoforte 25-giu
18.177,62 -0,81%

Aggiornamento GPS, Anief avvia ricorso per inserire a titolo abilitati e specializzati

"E' partito l'aggiornamento delle GPS: 21 giorni per poter presentare la domanda. Anief come sempre con tutte le sue strutture territoriali della segretaria nazionale sta offrendo una consulenza per la compilazione della domanda". Lo ricorda Marcello Pacifico, Presidente del giovane sindacato della scuola.

Per il sindacalista "è importante perché si parla, attraverso la propria posizione in graduatoria, poter fare il supplente per i prossimi due anni nelle nostre scuole"

"La maggior parte dei posti sono assegnati proprio dalle GPS - più di 240.000 supplenze - ma purtroppo c'è qualcuno che sarà escluso e non potrà sciogliere positivamente la riserva: stiamo parlando di chi si è iscritto a uno dei corsi universitari per poter conseguire l'abilitazione attraverso i percorsi dei 30, 36 e se ci riescono anche dei 60 CFU. E, ancora, attraverso la specializzazione col TFA sostegno, l'abilitazione in scienze della formazione primaria, purtroppo conseguiranno questo titolo dopo il 30 giugno".

"Tutti questi soggetti si iscriveranno con riserva, ma il titolo sarà conseguito dopo il 30 giugno, in base ad una legge che noi riteniamo irragionevole e incostituzionale, 0quindi significa che non potranno avere sciolta positivamente la riserva", sittolinea Pacifico, aggiungendo "abbiamo deciso quindi con l'ufficio legale di Anief di impugnare l'ordinanza, di sollevare, qualora fosse necessaria, la questione di legittimità costituzionale, per fare in modo di far sciogliere positivamente questa riserva anche dopo il 30 giugno e quindi per poter vedere riconoscere il giusto punteggio in graduatoria in prima fascia delle GPS, prima fascia che quest'anno peraltro serve anche per le immissioni in ruolo sui posti residuali di sostegno".
Condividi
"
Altri Video
```