Facebook Pixel
Lunedì 4 Marzo 2024, ore 13.09
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Scuola: troppo cari i prezzi per i pendolari. Anief chiede indennità per fuori sede

"Nella Legge di Bilancio abbiamo chiesto una specifica indennità di sede. È un'indennità che serve per chi lavora nelle sedi disagiate. Piuttosto che un'indennità per la continuità didattica c'è bisogno di una specifica indennità che finalmente vada a risarcire i precari", lo dice oggi Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief.

"In passato Anief è riuscito a ottenere questo risarcimento per chi lavora nelle piccole isole e lo stiamo chiedendo nel disegno di legge anche per chi lavora nelle comunità montane. Si tratta, in realtà, di un risarcimento per tutti coloro che sono fuori sede, per tutti i pendolari. Bisogna riconoscere uno specifico risarcimento per tutti i lavoratori che lavorano lontano dalla loro residenza. Ce lo chiede l'Europa", conclude il presidente Anief.

Per il giovane sindacato anche i lavoratori della scuola avrebbero dunque pieno diritto a una indennità di trasferta, come pure ai buoni pasto e al pernottamento, così come avviene per altre categorie, come ad esempio i metalmeccanici, ai quali va assegnato "un rimborso delle spese dagli stessi sostenute nell'interesse del datore di lavoro". Nell'attuale contratto dei lavoratori metalmeccanici, in vigore dal 1° giugno 2022, sono riconosciute inoltre indennità giornaliere di 44,47 euro per la trasferta fuori sede, 11,97 euro per il buono pasto a pranzo e altrettante per la cena, 20,53 euro per il pernottamento.

Alla luce anche di questo, Anief chiede al Governo di stanziare risorse specifiche per i dipendenti della scuola, così da potere affrontare in contrattazione il tema e disciplinare la materia, perché allo stato attuale sono insufficienti le attuali indennità per i soli docenti delle piccole isole (3 milioni di euro dalla Legge 234/21) e per premiare la continuità didattica (30 milioni dalla Legge 79/22).
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.